PES – PAV – PEI: Corso obbligatorio Operatori Elettrici.

La norma CEI 11-27/2014 deve essere applicata a tutti i lavori in cui sia presente rischio elettrico, indipendentemente dalla natura del lavoro stesso.

Chi sono e in cosa si differenziano le figure PES, PAV e PEI

Il Testo unico sulla Sicurezza (art.82 del DLGS 81/2008 comma 1 per bassa tensione) disciplina le tipologie di impianti elettrici e, sulla base di questi, identifica delle figure (PES – PAV – PEI) che possono effettivamente eseguirne i lavori, disciplinandone la relativa formazione.

Queste figure sono:

  • PEI – Persona Idonea. Un individuo al quale è stata riconosciuta la capacità tecnica di eseguire specifici lavori sotto tensione.
  • PES – Persona Esperta. Un individuo con istruzione, conoscenza ed esperienza tali da consentirgli di analizzare i rischi e di evitare i pericoli che l’elettricità può creare.
  • PAV – Persona Avvertita. Una persona adeguatamente avvisata affinché eviti i pericoli che l’elettricità può creare.

Di conseguenza, chi esegue lavori elettrici non solo deve essere idoneo ad eseguirli, ma deve anche disporre di un’abilitazione a questo tipo di attività.
Tale certificazione è ottenibile grazie a un corso di formazione obbligatorio.

A chi è rivolto il corso?

Il corso si rivolge principalmente a:

  • Personale tecnico;
  • Installatori elettrici;
  • Responsabili tecnici;
  • Responsabili di impianti;
  • Preposti;
  • Lavoratori che operano sugli impianti elettrici;
  • Reparti interni delle imprese con attività nel campo della manutenzione e dell’installazione elettrica di macchine ed impianti;
  • Appaltatori di lavori elettrici;

Tuttavia, come specificato nella norma CEI 11-27/2014, la formazione viene richiesta a tutti coloro che svolgono un’attività con presenza di rischio elettrico, indipendentemente dalla natura del lavoro stesso.


Com’è strutturato il corso di formazione per PES – PAV – PEI

Il corso si terrà in modalità online su di una piattaforma preposta e avrà una durata di 16 ore.

La validità dell’attestato è quinquennale.
Al termine dei cinque anni, è consigliato un corso di aggiornamento, per non dover ripetere l’intera formazione da capo.

Il costo del corso di formazione è di € 97 + IVA.

E se avessi bisogno solo di un corso di aggiornamento?

Se invece si è già sostenuto un corso di formazione, al termine del quinto anno successivo al conseguimento dell’attestato è necessario sostenere un corso di aggiornamento.
Tale corso prolunga di ulteriori cinque anni la validità della certificazione.

Il corso si terrà in modalità online su di una piattaforma preposta e avrà una durata di 4 ore.

Il costo del corso di aggiornamento è di € 47 + IVA.

Attestato al termine dei corsi di formazione o aggiornamento

Sia per il corso di formazione, che per quello di aggiornamento, è previsto un test finale.
Se superato, verrà rilasciato un attestato direttamente sulla piattaforma.
Questo potrà poi essere stampato individualmente e allegato ai documenti relativi alla sicurezza dell’azienda, senza tempi di attesa.

Contattaci!
Numero verde: 800973307
Tel: 089727297
Whatsapp: 3357225846
Email: claaisalerno@yahoo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *