CONTRIBUTI REGIONE CAMPANIA FINO AL 100% PER INVESTIMENTI IN MACCHINARI, IMPIANTI, RIORGANIZZAZIONE E RISTRUTTURAZIONE AZIENDALE

La Regione Campania, con uno stanziamento di 196,5 milioni, concede agevolazioni fino al 100% per investimenti in macchinari, impianti, beni intangibili, accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale. Il bando, che si rivolge anche ai professionisti, sostiene la realizzazione di investimenti di rafforzamento e ristrutturazione aziendale e di innovazione produttiva, organizzativa e di efficienza energetica, dettate dai paradigmi post Covid.

CONTRIBUTI REGIONE CAMPANIA: SOGGETTI BENEFICIARI

Le agevolazioni sono destinate a:

  • Piccole e microimprese che siano costituite ed iscritte nel Registro delle imprese della Camera di Commercio, industria, artigianato e agricoltura, competente per il territorio da almeno 12 mesi antecedenti alla data di pubblicazione del bando (27 dicembre 2021)
  • Liberi professionisti che sono equiparati alle PMI ai fini dell’accesso alle agevolazioni previste dalla programmazione dei fondi strutturali 2014 – 2020, che siano titolari di Partita IVA da almeno 12 mesi antecedenti la data di pubblicazione del bando

CONTRIBUTI REGIONE CAMPANIA: INTERVENTI AMMISSIBILI

Gli interventi ammissibili, che devono prevedere un programma di spesa compreso tra un importo minimo di €30.000  e un importo massimo di €150.000, sono i seguenti:

  • Digitalizzazione e Industria 4.0 : investimenti materiali e immateriali a sostegno dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione produttiva per la transizione 4.0 che prevedono l’acquisizione di strumentazione informatica aggiornata e applicazioni digitali;
  • Creazione/ottimizzazione della rete di informazioni e processi in azienda : sistemi digitali per la raccolta, analisi e conservazione dei dati aziendali; introduzione in azienda di innovazioni tecnologiche, organizzative, di processo e di prodotto caratterizzate da originalità e complessità progettuale; miglioramenti significativi dei prodotti esistenti o di processi produttivi e tecnologie consolidate.
  • Sicurezza e sostenibilità sociale e ambientale :investimenti finalizzati ad accrescere la performance ambientale e sociale dell’impresa garantendo la salute e la sicurezza degli operatori;
  • Nuovi modelli organizzativi: investimenti tesi alla riorganizzazione dei processi aziendali attraverso l’introduzione di nuove soluzioni gestionali, di impianti e attrezzature volti a aumentare la produttività e la performance economica.

CONTRIBUTI REGIONE CAMPANIA: SPESE AMMISSIBILI

Il programma di spesa da presentare, comprende le seguenti spese ammissibili:

a) Impianti e macchinari, nuovi di fabbrica, strettamente necessari e funzionali al ciclo produttivo e tali da che completare le capacità funzionali di impianti e macchinari.
b) Opere di impiantistica, funzionali al miglioramento dell’efficienza energetica e all’installazione dei beni detti prima. Tali spese sono ammesse nel limite del 10% dell’investimento complessivo ammissibile.
c) Servizi reali funzionali alla risoluzione di problematiche gestionali, tecnologico, organizzativo, commerciale, produttivo e finalizzato al miglioramento delle performance ambientali e/o sociali e del posizionamento competitivo. Tali spese sono ammesse nel limite massimo del 30% dell’investimento complessivo ammissibile. Tra questi ricordiamo le spese per il conseguimento delle certificazioni (ISO14001, ISO50001, EMAS,
ISO9001, altre certificazioni connesse ad interventi di sicurezza e sostenibilità sociale ed ambientale).
d) Software, sistemi, piattaforme, applicazioni e programmi informatici funzionali alle esigenze gestionali e produttive dell’intervento.
e) Spese amministrative, spese per studi di fattibilità, oneri per il rilascio di attestazioni tecnico-contabili e garanzie a copertura della restituzione del finanziamento

Le agevolazioni sono concesse, a titolo di de minimis a copertura del 100% del programma di spesa ammissibile con:
– 50% a titolo di contributo a fondo perduto;
– 50% a titolo di finanziamento agevolato (durata 6 anni, tasso 0, preammortamento di un anno)

La domanda può essere presentata dalle ore 12:00 del giorno 10 febbraio 2022 e fino alle ore 12:00 del giorno 14 marzo 2022.

PER INFORMAZIONI CONTATTARE I NUMERI:

TEL . 089/727297 – NUMERO VERDE 800 97 33 07

MOBILE: 335/7225846

MAIL: claaisalerno@yahoo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *