DPCM 3 Novembre – Tutte le zone e le limitazioni per colore

DPCM del 3 Novembre – Tutte le zone

In queste ore si sta discutendo del nuovo DPCM firmato il 3 novembre dal Consiglio dei Ministri, in particolar modo riguardo l’assegnazione dei colori, indicatori di gravità, alle singole regioni italiane.

Le zone si suddividono in rossa, arancione e gialla e ognuna riporta precise limitazioni per gli esercizi della cura personale, della ristorazione e del commercio.
Vediamo insieme quali.

La zona gialla istituisce il coprifuoco dalle ore 22:00 alle ore 05:00 e mantiene invariate le disposizioni già conosciute:
– divieto di consumo al tavolo per gli esercizi di ristorazione dopo le ore 18:00. Servizi di asporto e domicilio concessi fino alle ore 22;
– esercizi commerciali e per la cura personale possono rimanere aperti, nel pieno rispetto delle normative già vigenti;

Nella zona arancione, posto che il coprifuoco dalle 22 alle 5 è sempre valido, introduce limitazioni più severe:
divieto di consumo al tavolo per gli esercizi di ristorazione a tutte le ore. Servizi di asporto e domicilio concessi fino alle ore 22;
– esercizi commerciali e per la cura personale possono rimanere aperti, nel pieno rispetto delle normative già vigenti;
– è inoltre vietato lo spostamento tra comuni diversi da quello di residenza, domicilio o abitazione, se non per motivi validi (salute, studio, lavoro, necessità);

Tornano disposizioni estreme nel caso di dichiarata zona rossa:
– gli esercizi di ristorazione potranno fornire servizi di asporto e domicilio fino alle ore 22;
esercizi commerciali, centri commerciali e mercati chiusi, fatta eccezione per quelli adibiti alla vendita di generi di prima necessità (edicole, tabaccai, farmacie e parafarmacie) e di generi alimentari;
sospese anche le attività inerenti i servizi alla persona (parrucchieri, barbieri, centri estetici);
divieto di transito per strada salvo motivi validi (salute, studio, lavoro, necessità);

Per ulteriori delucidazioni, il DPCM completo è scaricabile qui:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *