Campania in zona rossa dall’8 marzo – Linee Guida

Campania in zona rossa dall’8 marzo – Vademecum Claai Salerno

È ormai ufficiale che la Campania sarà in zona rossa dall’8 marzo.

A seguito del nuovo dpcm del 2 marzo, firmato dal governo Draghi, vediamo cosa cambia rispetto alle precedenti disposizioni riguardanti la suddivisione dell’Italia in zone.

Posto che il distanziamento, l’utilizzo della mascherina e tutte le norme igienico-sanitarie previste ormai da mesi per scongiurare il propagarsi della pandemia Covid-19 restano immutate, vengono introdotte alcune novità sostanziali:

  • L’introduzione della zona bianca, dove viene rimosso il coprifuoco e il divieto di consumare ai tavoli dopo le ore 18
  • La graduale riapertura di teatri, musei, live-club, etc.etc. in zona gialla dopo il 27 marzo
  • Il divieto di esercizio commerciale in zona rossa per parrucchieri, barbieri e centri estetici
  • La rimozione del divieto di vendita d’alcolici dopo le ore 18 per gli esercizi specializzati nella vendita al dettaglio, con divieto di consumazione sul posto o nei pressi
  • La sospensione, in zona rossa, dell’istruzione in presenza nelle scuole di ogni ordine e grado

Vediamo nel dettaglio quali sono, dunque, gli esercizi che possono rimanere aperti da lunedì 8 marzo in Campania.

Elenco codici ATECO aperti in zona rossa

  • Commercio al dettaglio in esercizi non specializzati con prevalenza di prodotti alimentari e bevande (ipermercati, supermercati, discount di alimentari, minimercati ed altri esercizi non
    specializzati di alimenti vari)
  • Commercio al dettaglio di prodotti surgelati
  • Commercio al dettaglio in esercizi non specializzati di computer, periferiche, attrezzature per le telecomunicazioni, elettronica di consumo audio e video, elettrodomestici
  • Commercio al dettaglio di prodotti alimentari, bevande e tabacco in esercizi specializzati (codici ateco: 47.2), ivi inclusi gli esercizi specializzati nella vendita di sigarette elettroniche e liquidi da inalazione
  • Commercio al dettaglio di carburante per autotrazione in esercizi specializzati
  • Commercio al dettaglio di apparecchiature informatiche e per le telecomunicazioni (ICT) in esercizi specializzati (codice ateco: 47.4)
  • Commercio al dettaglio di ferramenta, vernici, vetro piano e materiali da costruzione (incluse
    ceramiche e piastrelle) in esercizi specializzati
  • Commercio al dettaglio di articoli igienico-sanitari
  • Commercio al dettaglio di macchine, attrezzature e prodotti per l’agricoltura e per il
    giardinaggio
  • Commercio al dettaglio di articoli per l’illuminazione e sistemi di sicurezza in esercizi specializzati
  • Commercio al dettaglio di libri in esercizi specializzati
  • Commercio al dettaglio di giornali, riviste e periodici
  • Commercio al dettaglio di articoli di cartoleria e forniture per ufficio
  • Commercio al dettaglio di confezioni e calzature per bambini e neonati
  • Commercio al dettaglio di biancheria personale
  • Commercio al dettaglio di articoli sportivi, biciclette e articoli per il tempo libero in esercizi specializzati
  • Commercio di autoveicoli, motocicli e relative parti ed accessori
  • Commercio al dettaglio di giochi e giocattoli in esercizi specializzati
  • Commercio al dettaglio di medicinali in esercizi specializzati (farmacie e altri esercizi specializzati di medicinali non soggetti a prescrizione medica)
  • Commercio al dettaglio di articoli medicali e ortopedici in esercizi specializzati
  • Commercio al dettaglio di cosmetici, di articoli di profumeria e di erboristeria in esercizi
    specializzati
  • Commercio al dettaglio di fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti
  • Commercio al dettaglio di animali domestici e alimenti per animali domestici in esercizi
    specializzati
  • Commercio al dettaglio di materiale per ottica e fotografia
  • Commercio al dettaglio di combustibile per uso domestico e per riscaldamento
  • Commercio al dettaglio di saponi, detersivi, prodotti per la lucidatura e affini
  • Commercio al dettaglio di articoli funerari e cimiteriali
  • Commercio al dettaglio ambulante di: prodotti alimentari e bevande; ortofrutticoli; ittici; carne; fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti; profumi e cosmetici; saponi, detersivi ed altri detergenti; biancheria; confezioni e calzature per bambini e neonati
  • Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto effettuato via internet, per televisione, per corrispondenza, radio, telefono
  • Commercio effettuato per mezzo di distributori automatici

Attività aperte per servizi alla persona in zona rossa

Per quanto riguarda i servizi alla persona, restano aperti:

  • Lavanderia e pulitura di articoli tessili e pelliccia
  • Attività delle lavanderie industriali
  • Altre lavanderie, tintorie
  • Servizi di pompe funebri e attività connesse

Per maggiori informazioni, scarica il nuovo dpcm del 2 marzo e gli allegati:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *